Bergamo, altro che bomboniere: gli sposi regalano un defibrillatore alla Croce Blu

I novelli sposi di Bergamo, Silvia Chiari e Davide Sonzogni, anziché regalare le classiche bomboniere, hanno donato un defibrillatore alla Croce Blu

Silvia Chiari, 27 anni e Davide Sonzogni, 34 anni, sono una novella coppia di sposi, i quali nella giornata di domenica scorsa a Sarnico, in provincia di Bergamo, hanno deciso di coronare il loro romantico sogno promettendosi amore eterno. Alla fine della cerimonia, più precisamente al momento della rituale consegna delle bomboniere, la coppia di sposini ha però sorpreso gli invitati, spiegando ai presenti di aver utilizzato i soldi che sarebbero serviti a comprare le bomboniere per acquistare un defibrillatore da donare all’associazione Croce Blu di Basso Sebino. Uno straordinario gesto d’amore e solidarietà nei confronti dei volontari, che da mesi si dedicano quotidianamente al soccorso e al supporto dei malati di Covid-19 e non solo.

LA REAZIONE – Il defibrillatore è stato direttamente consegnato nelle mani del presidente dell’associazione Omar Presti, grande amico della coppia e presente alla cerimonia di nozze. «Avete coronato il vostro sogno d’amore – ha scritto Omar su Facebook, in calce alla foto pubblicata che lo ritrae insieme agli sposi Silvia e Davide -. E in questo fantastico giorno avete deciso di donare un defibrillatore alla mia associazione: sono orgoglioso di voi!». Un gesto d’onore quello della coppia, che non passa sicuramente inosservato nella comunità.


Radio Number One

#dovevivitu

Current track
TITLE
ARTIST

Background