Brescia, continua a crescere l’orto di Fausto. Sì, è un bambino di 10 anni!

Fausto Plodari è un bambino di 10 anni che, durante il lockdown, ha iniziato a coltivare la sua passione per la natura creando un piccolo orto

Il piccolo orto di Fausto è ciò che questo bimbo di 10 anni ha creato durante il lockdown; nel campo trascorreva 3-4 ore al giorno informandosi su tutto quello che c’è da sapere grazia alla rivista Vita di campagna. Tutto ciò che questo piccolo contadino coltiva lo offre a parenti, amici e vicini di casa in cambio di qualche soldino che poi investe in semi, zappe e piantine.

L’ORTO – «Tutto è iniziato ai tempi del lockdown – racconta mamma Maddalena -, da un giorno all’altro si è trovato a casa senza amici e con pochi compiti da fare. E, anziché stare incollato alla PlayStation, ha dato sfogo a un interesse, quello per la natura, che già un po’ aveva». Fausto ha deciso di iniziare questa attività con suo papà Andrea, seminando qualche verdura nel campo del nonno. «Piantina dopo piantina ha occupato un intero piò», racconta sorridendo la mamma. Insomma, nel suo regno c’è di tutto: pomodori San Marzano, ciliegino e datterino, melanzane viola e gialle, zucchine, cavolfiori, insalata ghiaccio, lattuga, coste, sedano, cipolle… L’elenco è lunghissimo.

PICCOLO PRINCIPE – Tuttavia, questo bimbo ha anche altri interessi tra cui il calcio, gli amici e la scuola dove nella pagella di quinta ha riportato ottimi voti. «È un bambino dinamico, esplosivo, che adora stare all’aria aperta». Come un piccolo principe dell’orto, in questi mesi è cresciuto dando valore alle cose semplici e piccole: «Da grande vorrei fare l’agricoltore – ammette lui -. Mi piace avere l’orto, veder crescere quello che ho seminato, stare con le galline». Insomma, Fausto è davvero un principe dell’orto e crescendo potrebbe diventare un vero e proprio re.

Fausto


Radio Number One

#dovevivitu

Current track
TITLE
ARTIST

Background