Fuori la classifica degli Stati che stanno gestendo meglio la pandemia: Italia 37esima

Bloomberg ha stilato la classifica degli Stati che stanno gestendo meglio la pandemia: Singapore al primo posto, Italia sale ma si ferma 37esima

È più di un anno che tutto il mondo sta affrontando l’emergenza sanitaria dovuta al Covid-19. Il virus ha ucciso oltre tre milioni di persone, un numero – purtroppo – in continua evoluzione. Fra i vari Paesi però c’è chi ha saputo affrontare meglio la pandemia e chi peggio. Bloomberg ha stilato una classifica a riguardo, prendendo in considerazione 53 stati, le cui economie superavano i 200 miliardi di dollari prima della pandemia.

COVID RESILIENCE RANKING – Il Covid Resilience Ranking si basa su un’ampia gamma di dati per rilevare il Paese che meglio ha gestito la pandemia, con un minimo disagio sociale ed economico. Fra i dieci parametri presi in considerazione anche il numero dei casi, il tasso di mortalità, la fornitura di vaccini, il sistema sanitario locale, la capacità di tracciare i contagi e l’impatto delle restrizioni sull’economia del Paese e sulla liberà di movimento dei cittadini. Singapore guida la classifica, fanalino di coda invece il Brasile.

Nonostante l’Italia sia salita di posizione, si ferma (solo) al 37esimo posto, con Stati come Sud Africa, Nigeria, India, Pakistan e Cile – quindi considerati ancora in via di sviluppo – avanti a lei.

 Covid Resilience Ranking 1

 Covid Resilience Ranking 2

 Covid Resilience Ranking 3

Fonte: Bloomerg, The Covid Resilience Ranking


Radio Number One

#dovevivitu

Current track
TITLE
ARTIST

Background