Cuneo, sacerdote celebra i funerali… del 2020: «Finalmente è venuto a mancare»

L’iniziativa del sacerdote in provincia di Cuneo fa il giro del web: si celebrano i funerali dell’annata 2020, segnata dalla pandemia da coronavirus

Nella pianura in provincia di Cuneo, per la precisione a Moretta, l’iniziativa più che mai condivisibile: si celebrano i funerali dell’anno 2020, che effettivamente non vediamo l’ora di lasciarci alle spalle. Nel pomeriggio di oggi, giovedì 31 dicembre, Don Gianluigi Marzo terrà la funzione religiosa con tutto il consueto occorrente, anche i manifesti che solitamente si appendono fuori dalla chiesa: «Dopo 366 giorni di ansia ed agonia, finalmente, è venuto a mancare l’anno ventiventi in Covid-19», si legge. Il sacerdote invita a consultarlo attentamente, con la testa e non solo con gli occhi, perché è un messaggio di speranza. C’è forte volontà di rialzarsi dalle difficoltà, senza dimenticare chi soffre.


Radio Number One

#dovevivitu

Current track
TITLE
ARTIST

Background