Daniel Radcliffe: «Provo imbarazzo quando mi rivedo in Harry Potter»

In un’intervista con Elijah Wood, Daniel Radcliffe ha dichiarato di sentirsi in imbarazzo per la sua recitazione in Harry Potter

Daniel Radcliffe per il pubblico sarà sempre il timido maghetto che volava sulla scopa sopra il castello di Hogwarts, ma per lui la convivenza con Harry Potter non è stata facile. Daniel, infatti, ha svelato al magazine Empire di essere enormemente grato per l’opportunità che ha avuto, ma nonostante quello non riesce a separare il rapporto con il personaggio dal rapporto con i film. Inoltre ha ammesso: «Sono profondamente imbarazzato per la mia recitazione ma ovviamente – aggiunge l’attore – è quello che succede quando si pensa all’adolescenza».

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Empire Magazine (@empiremagazine)

SOSIA – Radcliffe ha condiviso la copertina del magazine con Elijah Wood, attore che, come lui, è diventato famoso in giovanissima età. Wood interpretò il ruolo di Frodo nella saga Il signore degli anelli. I due attori hanno raccontato che spesso vengono scambiati per la loro somiglianza fisica, poiché sono entrambi bassi, pallidi, con gli occhi azzurri e i capelli castani. Elijah ha affermato di essere stato scambiato per il collega una volta in ascensore, anche Daniel ha vissuto una situazione simile ma sostiene di non riscontrare somiglianze.


Radio Number One

#dovevivitu

Current track
TITLE
ARTIST

Background