Facebook copia un’App: deve risarcire per 3,8 milioni una società milanese

Risarcimento da 3,8 milioni di euro per Facebook nei confronti di una società di sviluppo software del milanese per aver copiato un’applicazione

Tegola non da poco per Facebook, il colosso di Mark Zuckerberg. La Corte d’Appello di Milano ha condannato il gigante del web a risarcire 3 milioni e 800mila euro ad una società milanese di sviluppo software. L’accusa è quella di aver copiato dalla Business Competence, con sede a Cassina De’ Pecchi, un App che, tramite geocalizzazione, consente agli utenti di individuare negozi, locali, ristoranti e ogni altro luogo d’interesse. Inizialmente era stato riconosciuto alla Business Competence un danno di 350mila euro, ma il nuovo provvedimento ha calcolato una cifra ben più spropositata.


Radio Number One

#dovevivitu

Current track
TITLE
ARTIST

Background