Ferragnez, una raccolta fondi per sostenere il San Raffaele

In poche ore i Ferragnez, Chiara Ferragni e Fedez, hanno raccolto oltre un milione e mezzo di euro da devolvere al San Raffaele per l’emergenza coronavirus

Per l’emergenza coronavirus anche i Ferragnez, ossia Fedez e Chiara Ferragni, si sono attivati per raccogliere fondi da destinare agli ospedali italiani che ormai da alcune settimane stanno fronteggiando, giorno e notte in maniera continuativa ed estenuante, la situazione complicata in Italia dal punto di vista sanitario. I due hanno donato 100mila euro al San Raffaele di Milano e poi, come detto, hanno aperto sulla piattaforma Go Fund Me una raccolta fondi per aiutare ancora di più il reparto di terapia intensiva, preso d’assalto quotidianamente dalle persone risultate positive al virus (ovviamente le forme più gravi).

In poche ore è già stato raggiunto un milione e mezzo di euro, se volete donare anche voi, cliccate qui.

IL MESSAGGIO – “Speriamo che questa nostra iniziativa sensibilizzi le persone, in Italia e all’estero, sull’emergenza Coronavirus nella quale siamo tutti coinvolti”, spiegano Chiara Ferragni e Fedez. I posti di terapia intensiva nuovi serviranno ad affrontare l’emergenza Coronavirus e a garantire cure ai pazienti che versano in condizioni critiche. L’iniziativa della coppia formata dal rapper e dalla influencer è realizzata in collaborazione del prof. Alberto Zangrillo, primario di terapia intensiva cardiovascolare e generale dell’ospedale San Raffaele di Milano.


Radio Number One

#dovevivitu

Current track
TITLE
ARTIST

Background