George Clooney ricoverato: per il nuovo film è dimagrito troppo in fretta

Il mito del cinema Clooney, 59 anni, sarebbe dimagrito 14 chili troppo in fretta ed è finito in ospedale prima delle riprese del nuovo film

Per prendere parte al nuovo film, The Midnight Sky, disponibile su Netflix sotto Natale, George Clooney ha dovuto perdere in fretta ben 14 chilogrammi. Un procedimento che gli è costato il ricovero d’urgenza in ospedale per una pancreatite: lo ha comunicato lo stesso Clooney, regista e protagonista della pellicola, al tabloid inglese Mirror. Mancavano quattro giorni all’inizio delle riprese, ma qualcosa è andato storto con diversi dolori allo stomaco e quindi vari giorni di convalescenza.

INCURANZA – Il mito del cinema, 59 anni, nel nuovo film interpreta uno scienziato solitario di stanza nell’Artico, che – dopo una globale catastrofe – cerca di contattare un equipaggio di astronauti per avvertirli di non tornare sulla Terra. Clooney, dovendo perdere velocemente un buon bottino di kg, ha detto che probabilmente non ha avuto troppa cura di se stesso. È finito in ospedale e ci è voluto un po’ per riprendersi. Ora sta bene ed è questo che conta.


Radio Number One

#dovevivitu

Current track
TITLE
ARTIST

Background