Max Casacci: «In “Oceanbreath” il respiro del mare diventa musica»

Il chitarrista dei Subsonica Max Casacci presenta Oceanbreath, il brano realizzato con i naturali suoni del mare al posto dei classici strumenti musicali

Il chitarrista e produttore Max Casacci ha realizzato un progetto musicale totalmente nuovo e decisamente suggestivo: Oceanbreath è il titolo del nuovo brano creato in esclusiva per la onlus Worldrise, nel quale è possibile ascoltare i reali rumori dell’ambiente marino. Nessun suono di strumenti musicali acustici o elettronici, ma soltanto canti, ambienti sonori e versi acquatici. «Ho lavorato per mesi durante il lockdown a questo grande progetto – ha spiegato Max -, sono rimasto stupefatto nello scoprire che ci sono alcune varietà di pesci realmente in grado di intonare dei cori meravigliosi». Il chitarrista ha inoltre dichiarato: «Confesso che la vocalità di alcuni cetacei e il maestoso canto delle balene mi hanno portato ad empatizzare con il più grande ecosistema del mondo e con le sue fragilità».

UNA PRESA DI COSCIENZAOceanbreath è un brano che inevitabilmente pone l’attenzione sull’emergenza climatica che negli ultimi anni sta mettendo a grave rischio la vita dell’ambiente marino. Non a caso la bellezza del canto degli animali marini lascia poi il posto ad un finale inquietante ed incredibilmente reale… quello del rumore della rottura dei ghiacciai che va a chiudere il brano. Non solo una canzone dunque, bensì una presa di coscienza rispetto a ciò che sta realmente accadendo nei nostri mari.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

“Oceanbreath” nasce dall’incontro con Mariasole Bianco (@merisunrise), biologa marina nonché presidente di @worldrise_onlus. Ho deciso di supportare il loro lavoro, realizzando per loro una piccola sinfonia dell’oceano, in quattro movimenti, senza utilizzo di strumenti musicali, acustici o elettronici. Domani potrete ascoltarla in anteprima seguendo la diretta alle 14 (www.decenniodelmare.it) oppure guardare il video su worldrise.org Regia di @MarinoCapitanio #Oceanbreath #versolagenerazioneoceano #decenniodelmare #oceandecade #unesco #annedecarbuccia #oneplanetonefuture #art #nature #sea #ocean #science #oceanscience #marinescience #nature #milan #artist #oneocean #live #OceanLiteracy #WorldOceansDay #maxcasacci #subsonica #sounds #milan #album #release #newrelease #live #streaming

Un post condiviso da Max Casacci (@maxcasacci) in data:


Radio Number One

#dovevivitu

Current track
TITLE
ARTIST

Background