Miss Sri Lanka: scoppia la rissa, la vincitrice finisce in ospedale e Miss Mondo viene arrestata

La vincitrice di Miss Sri Lanka ha subito delle ferite alla testa dopo essere stata aggredita da Caroline Jurie, Miss Mondo in carica

La Miss Mondo in carica Caroline Jurie è stata arrestata, e poi rilasciata su cauzione, per aver aggredito la vincitrice del concorso di bellezza Miss Sri Lanka. Dopo l’incoronazione di Pushpika De Silva, Caroline si è scagliata contro di lei e le ha strappato la corona, fissata sui capelli con dei pettinini affilati, accusandola di «non essere degna del titolo perché divorziata». Mente l’incidente avveniva in diretta tv, gli organizzatori hanno controllato che Pushpika non fosse davvero divorziata e dopo aver confermato che la vincitrice fosse solo separata le hanno restituito la sua ambita corona.

IL REGOLAMENTO – «C’è una regola che esclude le divorziate, quindi sto prendendo l’iniziativa consegnando il premio alla seconda arrivata», ha urlato Miss Mondo al pubblico in sala, tra cui la moglie del premier, adagiando la corona sulla testa della seconda classificata che ha iniziato a esultare, mentre Pushpika abbandonava il palco in lacrime.

LE DICHIARAZIONI – La vincitrice di Miss Sri Lanka De Silva, in un post su Facebook, ha dichiarato di essere dovuta andare in ospedale per farsi medicare alcune ferite riportate alla testa e che avrebbe intrapreso un’azione legale per «il modo irragionevole e offensivo» in cui è stata trattata. Ha poi aggiunto in una conferenza stampa che dedica la corona alle mamme single che soffrono per crescere i propri figli da sole.


Radio Number One

#dovevivitu

Current track
TITLE
ARTIST

Background