È morto il Principe Filippo, il marito della Regina Elisabetta II

È morto oggi all’età di 99 anni il Principe Filippo di Edimburgo nel castello di Windsor: a dare l’annuncio è stata proprio la Regina Elisabetta II

Il Principe Filippo di Edimburgo a pochi mesi dai 100 anni è morto oggi nel castello di Windsor. Era stato dimesso da poco dopo alcune settimane in ospedale a Londra a causa di un’infezione non legata al Covid, a cui si erano aggiunti anche dei problemi di cuore. Ad annunciare la perdita è stata la Regina, che esprime profonda tristezza per la scomparsa dell’amato marito. Buckingham Palace ha annunciato che il Principe è morto pacificamente questa mattina e che ulteriori annunci saranno dati a tempo debito. Inoltre la Famiglia Reale si unisce alle persone che nel mondo sono in lutto per la perdita.

VITA PRIVATA – Il nonno dei principi Harry e William si era ritirato a vita privata nel 2017 e, di recente, solo di rado è comparso in pubblico: l’ultima volta, prima di essere fotografato all’uscita della clinica, risaliva ad una cerimonia militare a luglio a Buckingham Palace. Durante il lockdown per il coronavirus, Filippo ha vissuto nel castello di Windsor insieme alla Regina e solo una cerchia ristretta di collaboratori e personale. Inoltre la coppia aveva ricevuto il vaccino contro il Covid-19 all’inizio del mese di gennaio.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da The Royal Family (@theroyalfamily)


Radio Number One

#dovevivitu

Current track
TITLE
ARTIST

Background