Mr. Bean va in pensione, Atkinson: «Stressante, non vedo l’ora di finirla»

Rowan Atkinson, 66 anni, non interpreterà più il personaggio di Mr. Bean: «Non mi diverte più, non vedo l’ora di finirla»

Non ci sarà più Mr. Bean, personaggio iconico della comicità internazionale. O meglio, ci sarà ancora con tutti gli episodi che hanno fatto divertire il mondo, ma non verrà più interpretato d’ora in poi da Rowan Atkinson. «È diventato stressante vestirne i panni in scena – ha dichiarato l’attore, 66 anni all’Epifania, a Radio Times -, darò comunque voce al cartone animato perché è più facile interpretare il personaggio con la voce che visivamente. Non mi diverte più farlo, non vedo l’ora di finirla».

LA STORIA – Il personaggio comico di Mr. Bean è nato negli anni ’80, poi è diventato una serie televisiva in onda in oltre 200 Paesi del mondo fra il 1990 ed il 1995. Il successo lo ha portato anche a diventare protagonista del film Mr. Bean – L’ultima catastrofe, datato 1997. Nei primi anni Duemila è stato scritto anche il cartone animato, di cui Atkinson continuerà a prestare la voce; nel 2007 il secondo film Mr. Bean’s Holiday. Addirittura nel 2012 Atkinson ha interpretato Mr. Bean alla cerimonia di apertura dei Giochi Olimpici di Londra, posizionandosi nell’orchestra.


Radio Number One

#dovevivitu

Current track
TITLE
ARTIST

Background