“Parole da salvare”, Zanichelli a supporto della lingua italiana.

Il celebre dizionario ha lanciato il progetto “ Parole da salvare” , per la prima volta nella sua storia apparirà un segnale speciale nel dizionario per 3.126 termini a rischio estinzione secondo gli algoritmi.

Queste parole a rischio, saranno segnalate con un fiorellino accanto la definizione e diventeranno le protagoniste di un vero e proprio tour in giro per le piazze italiane, passando da Milano (Largo la Foppa fino al 28 Settembre) , Torino (29 Settembre – 5 Ottobre), Bologna (6-11 Ottobre), Firenze (12-19 Ottobre), Bari (20- 26 Ottobre) e Palermo (28 Ottobre – 2 Novembre).

Verrà installato un grande dizionario digitale, attorno al quale, nella cosiddetta Area Z denominata zona a lessico illimitato, sarà possibile “adottare” una delle parole in pericolo tramite condivisioni social, cartoline cartacee o addirittura magliette.
Le T-shirt, saranno prodotte con la stampa di queste parole (per ora sono solamente 5), grazie alla partnership con Msgm, noto marchio di moda.
il progetto è stato presentato durante l’ultima Milano Fashion week.
Potremmo e continueremo ad utilizzare parole come zizzania, ronzio, quatto, acerrimo, tiritera, salamalecco ?


Radio Number One

#dovevivitu

Current track
TITLE
ARTIST

Background