SI TRAVESTE DA UOMO PER FAR DIVENTARE IL FRATELLO CARABINIERE

Ha tutto l’aspetto di essere una tipica barzelletta sui carabinieri, invece è tutto vero.
A Roma, durante il concorso per diventare allievo del corpo dei carabinieri, una ventiseienne di Messina si è travestita da uomo spacciandosi per il fratello diciannovenne. Il tentativo di scambio di identità non ha però funzionato; infatti la ragazza è stata smascherata dai militari dell’ufficio sanitario della caserma Salvo d’Acquisto. Vani sono stati i tentativi della ragazza di nascondere i lunghi capelli lisci e di camuffare il gentile timbro di voce. La ragazza, laureata in giurisprudenza e di recente iscritta all’ordine degli avvocati, era convinta di passare inosservata tra gli oltre mille suoi coetanei.
Avrebbe facilmente svolto la prova scritta, lasciando poi la parte orale al fratello.
Almeno questo il piano che però, fortunatamente. è fallito. La documentazione è stata sequestrata. All’autorità giudiziaria spetterà ora valutare la posizione di entrambi, sui quali continuano a indagare i carabinieri della stazione Ponte Milvio.


Radio Number One

#dovevivitu

Current track
TITLE
ARTIST

Background