Rozzano, negli uffici comunali si lavora in compagnia… dei gatti!

Nel piccolo comune di Rozzano in provincia di Milano, due simpatici gatti sono diventati le mascotte degli uffici comunali

Negli uffici comunali di Rozzano è ormai da qualche mese che due gattini si aggirano indisturbati tra sedie e scrivanie. Il Comune di Rozzano è infatti il primo comune dell’area metropolitana di Milano che sceglie di ospitare i simpatici pelosi nei propri uffici lavorativi. Una scelta voluta dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Gianni Ferretti, il quale ha sempre sostenuto fortemente che la convivenza di dipendenti ed animali domestici potesse migliorare la produttività ed il clima dell’ambiente lavorativo.

PET FRIENDLY – I due gattini, uno dal pelo macchiato di arancione e l’altro bianco e nero, erano stati abbandonati vicino a un negozio. Avevano necessariamente bisogno di qualcuno che si occupasse di loro e così è nata l’idea di accoglierli negli uffici del comune. «Una volta assicurati che le persone che lavorano nei nostri spazi del comune non avessero allergie, fastidi o paure nei confronti degli animali – dichiara il sindaco -, abbiamo deciso di attivarci per regolare la convivenza». «I due gatti sono una presenza piacevole e portano allegria», conclude infine Gianni Ferretti. Il comune di Rozzano è quindi diventato un buonissimo esempio di pet-friendly, che si spera possa essere seguito da altri comuni del milanese. E non solo.


Radio Number One

#dovevivitu

Current track
TITLE
ARTIST

Background