Siae: «Eventi diminuiti del 64,1% nel primo semestre del 2020»

A causa della pandemia da Covid-19, la Siae rende noto che gli eventi del primo semestre del 2020 sono diminuiti di parecchio

Sono devastanti gli effetti della pandemia da Covid-19 per il mondo della musica e in generale dello spettacolo, lo ripetiamo da molto tempo. Nei primi sei mesi del 2020 gli eventi sono diminuiti del 64,18%, con spesa al botteghino che scende del 66,95%, la spesa del pubblico del 72,96% e gli ingressi del 61,62%. Sono dati resi noti dalla Siae, attraverso il direttore generale della Società italiana degli autori ed editori Gaetano Blandini: «Numeri che danno il senso del dramma». Qualche giorno fa, per aiutare il settore, Fedez ha dato il via all’iniziativa “Scena Unita”: già raccolti oltre 2 milioni di euro.


Radio Number One

#dovevivitu

Current track
TITLE
ARTIST

Background