Vasco Rossi, la dedica del figlio Lorenzo: «Mi hai insegnato i valori della vita»

Lorenzo Rossi, figlio secondogenito di Vasco Rossi, scrive su Instagram una commuovente dedica al padre sotto la foto che li ritrae insieme

L’icona del rock italiano Vasco Rossi, personaggio dal carisma esplosivo e dall’animo ribelle, ha ripubblicato ieri su Instagram un post scritto dal figlio Lorenzo in occasione della festa del papà del 19 marzo. Il post, che ha subito fatto il giro del web, vede Vasco e il figlio abbracciati in una foto con sotto un’emozionante dedica che Lorenzo ha scritto per il padre. Lorenzo Rossi, figlio di quella “Gabri” a cui Vasco Rossi ha dedicato una delle sue più belle canzoni d’amore, è nato nel 1986 ma è stato riconosciuto dal papà solo nel 2003 dopo che il ragazzo si era sottoposto spontaneamente ad un test del dna. Il cantante si è quindi inevitabilmente perso alcuni degli anni di vita del ragazzo, con cui però si è sempre impegnato a recuperare il tempo perso.

IL POST – Ora Vasco e il figlio Lorenzo sono molto legati e ciò traspare soprattutto dalle parole espresse dal ragazzo sotto la foto che li ritrae insieme. «Mi ha insegnato i valori fondamentali della vita, valori che mi hanno portato a essere padre, il padre più felice del mondo, se oggi sono questo è soprattutto merito suo – scrive Lorenzo emozionando i fan, che poi ha aggiunto -. Alla faccia di chi ha parlato di “abbandono”, speriamo sia da lezione a qualcuno», come a dimostrare che nonostante tutto Vasco è per lui uno straordinario padre.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

#Repost @lorenzorossigram with @get_repost ・・・ La fortuna non è avere @vascorossi come padre. La fortuna è avere avuto un padre che nonostante la sua vita da rock star, nonostante abbia avuto un figlio di certo non “cercato” e con una splendida famiglia composta da Laura e Luca, è riuscito a non farmi mancare nulla da quando è entrato nella mia vita, di prepotenza, a 16 anni. O io nella sua. Quando non avevo consapevolezze, non avevo certezze, non avevo una famiglia. Mi ha insegnato i valori fondamentali della vita, valori che mi hanno portato a essere padre, il padre più felice del mondo, innamorato della mia famiglia. Se oggi sono questo è soprattutto merito suo. E sono certo sia felice di sapermi realizzato e felice, finalmente ❤️ E poi certo, sono orgoglioso di essere il “fanfiglio” di Vasco Rossi, le sue canzoni mi hanno coperto quando avevo freddo, isolato quando ne avevo bisogno, ravvivato quando ero mezzo morto, emozionato quando ero anaffettivo. Auguri a lui, straordinario papà, auguri a me (spero) straordinario papà e auguri a tutti i papà… anch’essi straordinari 🎉 • • • #festadelpapapà #festadelpapà2020 #papà #padre #famiglia #vascorossi #vasco #vascorossiofficial #blasco #ilblasco #ilblascofanclub #vasco #padreefiglio #vascononstopfestival2020 #festa #quarantena #auguri #fotodelgiorno #picoftheday

Un post condiviso da Vasco Rossi (@vascorossi) in data:


Radio Number One

#dovevivitu

Current track
TITLE
ARTIST

Background