Atlantico, l’ultimo decennio il più caldo degli ultimi 2.900 anni

L’ultimo decennio nell’Atlantico settentrionale è stato il più caldo nell’arco degli ultimi 3mila anni di storia climatica della terra 

L’ultimo decennio è stato il più caldo mai registrato negli ultimi 2.900 anni nell’oceano Atlantico settentrionale. Questa affermazione arriva dallo studio dell’università del Massachussets. I climatologi hanno analizzato i sedimenti del South Sawtooth Lake, lago canadese, analizzando la superficie, Massimiliano Pasqui, fisico del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr),dice che bisogna tener conto di come variano le temperature superficiali marine nel loro complesso, così da poter determinare alcuni fenomeni climatici nel corso degli anni.

RISULTATI – Alcuni risultati arrivano dal bollettino scientifico Copernicus climate change service, il quale – analizzando gli ultimi 3mila anni di storia climatica – afferma che settembre 2020 è stato il mese più caldo registrato in tutto il mondo. Alcune delle zone con temperature più alte sono state al largo delle coste della Siberia settentrionale, nel Medio Oriente e in alcune parti del Sud America e dell’Australia. Per quanto riguarda l’Italia, al contrario, il mese scorso è stato il più freddo degli ultimi 50 anni.

clima- ghiacciai- climate change caldo


Radio Number One

#dovevivitu

Current track
TITLE
ARTIST

Background