Invia un messaggio alla diretta + 39 393 4440444

On Air

ASCOLTA LA RADIO #DOVEVIVITU

seleziona qui la tua area keyboard_arrow_down
  • play_arrow

    Bergamo

  • play_arrow

    Brescia

  • play_arrow

    Garda

  • play_arrow

    Iseo

  • play_arrow

    Lecco

  • play_arrow

    Liguria

  • play_arrow

    Milano Ovest

  • play_arrow

    Piemonte (Cuneo, Asti)

  • play_arrow

    Piemonte (Torino)

  • play_arrow

    Valle Camonica

  • play_arrow

    Valle Seriana

  • play_arrow

    Valtellina (Sondrio)

  • play_arrow

    Varese

  • cover play_arrow

    Lo Sport

  • cover play_arrow

    Le Notizie

Met Gala 2022: i vip e la moda si uniscono per fare beneficenza al Met di NY

Met Gala 2022: i vip e la moda si uniscono per fare beneficenza al Met di NY

La notte del 2 maggio 2022, i vip che contano e le maggiori case di moda si sono riunite a New York, per beneficenza, facendoci sognare

Come ogni primo lunedì di maggio, al Metropolitan Museum of Art di New York si è tenuto il celebre Met Gala. L’evento è organizzato da Anna Wintour e ha l’obiettivo di raccogliere fondi per il Costume Institute del Metropolitan Museum of Art della Grande Mela. Come sempre, la direttrice di Vogue America sceglie un tema, che dovrà essere rispettato dagli ospiti.

LA SERATA DI IERI – Il galà di quest’anno – che si tiene dal 1948 – aveva il tema della Gilded Glamour, periodo che va dal 1870 al 1900 circa. È l’età dell’oro americana, segnata da importanti cambiamenti sociali. La moda dell’epoca richiama grossomodo l’età vittoriana inglese e il Met Gala 2022 è stata preannunciato come quella più sfarzoso degli ultimi anni. La notte di ieri non ha deluso le aspettative, con un trionfo di gioielli, frange, brillanti, paillettes e cambi d’abito. La madrina della serata è stata l’amatissima attrice Blake Lively, che ha mostrato la trasformazione del suo abito, un capolavoro di Versace. L’abito è un chiaro tributo alla Statua della Libertà, simbolo della città che non dorme mai.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Metro.Style (@metrodotstyle)

COME PARTECIPARE – Per essere uno dei protagonisti del red carpet e della successiva cena a porte chiuse, è necessario essere presenti nell’esclusiva lista e pagare circa 35mila dollari a persona. Più spesso, accade che le case di moda acquistino i tavoli alla modica cifra di 200mila dollari e che invitino le loro celebrità preferite, che non dovranno pagare nulla. I costi così elevati sono dovuti alla causa benefica a cui è legata la serata.

I PROTAGONISTI – «Tutti pensano sia un evento per la moda, ma non è così. Noi lo facciamo per salvare i musei» questo è ciò che ha affermato Donatella Versace in un episodio di Muschio Selvaggio, il podcast di Fedez e Luis Sal. Proprio la colonna portante di Versace, come sempre, ha invitato dei musicisti: non solo Cardi B, ma anche Fedez e la moglie Chiara Ferragni. Tra gli invitati, anche la sua cara amica Gigi Hadid e altre top model. In particolare, Donatella ha indossato un abito che presenta inserti in denim, catene, pelle dorata e ricoperto di Swarovski. Cardi B, al suo fianco, era impreziosita – dalla testa ai piedi – da gioielli in oro. I Ferragnez, invece, hanno indossato degli outfit coordinati: neri con inserti in oro. La coppia, reduce dall’intervento del rapper, si è mostrata più unita e innamorata che mai, sorridenti e mano nella mano.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Chiara Ferragni ✨ (@chiaraferragni)


 I VIP PIÙ ECCENTRICI – Tra le tantissime celebrità presenti, meritano una nomina anche Kim Kardashian, Lizzo e Jared Leto in coppia sul red carpet con Alessandro Michele, stilista di Gucci. Kim Kardashian ha sfilato indossando un abito nude tempestato di cristalli, proprio quello scelto da Marilyn Monroe per la performance di Happy Birthday Mister President. L’eccentrico Jared Leto, invece, ha portato con sé Alessandro Michele. La curiosa e stilosa coppia di gemelli ha stupito, come sempre, tutto il pubblico. Tra le ospiti più attese, Lizzo è arrivata sul tappeto rosso esibendosi per la stampa con un flauto traverso. Un gesto inaspettato che ha lasciato tutti a bocca aperta. Noi, ci domandiamo già quale sarà il tema per il prossimo anno e attendiamo gli outfit che sceglieranno le nostre star preferite.

Met Gala 2022: i vip e la moda si uniscono per fare beneficenza al Met di NY

Met Gala 2022: i vip e la moda si uniscono per fare beneficenza al Met di NY

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Art Shit Posting (@art.shitposting)

Met Gala 2022: i vip e la moda si uniscono per fare beneficenza al Met di NY

Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su facebook

POST CORRELATI

Redazione

Artigiani e artigiane delle parole, lavoratori dell’informazione:
conosci chi progetta e scrive tutto quello che leggi qui, e non solo?

Andrea Team Radio Number One

Redazione

Andrea Ferrari

Laurea in linguaggi dei media, poi la specializzazione in digital content management, e così mi occupo anche dei canali web e social di Radio Number One. Amo la musica, canto sempre (forse troppo), suono clarinetto e tastiera. Col mio gruppo Esatonica ho inciso il disco “Bello oggettivo” nel 2014, e appena possibile mi esibisco in acustico col trio La Percentuale

Claudio Team Radio Number One

Redazione

Claudio Chiari

La tentazione di sorridere e di ironizzare su qualsiasi notizia è sempre dietro l’angolo, ma quando parte la sigletta delle news gli ascoltatori si aspettano che tu sia attendibile e credibile. Da sempre mi muovo su questo delicato equilibrio che vede da una parte il giornalista e dall’altra lo speaker che si lascia un po’ andare. Sono convinto che le prime ore del mattino in radio abbiano un fascino particolare, ma chissà che un giorno non riesca a svegliarmi ad un’ora decente… Il mio sogno è andare in onda ogni giorno da una piazza diversa per raccontare la vita della gente che ci ascolta. Odio i negazionisti e i fabbricatori di fake news, amo le persone molto intelligenti e che non se la tirano. Mi affascina lo sport, anche se negli ultimi anni la passione per la cucina gli sta rubando un po’ di spazio. E la pancia lo conferma...

Denny Tecnico Radio Number One

Redazione

Denny Nardi

Un 31 agosto del secolo scorso in quel di Monza verso le 22.30 nacqui in un ospedale cittadino. Tre ostetriche arrivarono a cavallo dei loro carrelli e mi portarono la crema, i pannolini e il biberon… Fuori dalla sala parto (che in quel caso fu una sala arrivo) si stagliavano moltissime persone che facevano i lavori più disparati. C’era un falegname, un muratore, un elettricista, un imbianchino e via via molti altri. Solo in un secondo momento seppi che erano lì per risistemare la corsia e non per me, ma la gioia iniziale fu tanta lo stesso. Il silenzio di quella serata non venne interrotta da un pianto, ma dalla notizia che davo sulla nascita del bimbo che era nato nella sala vicino alla mia e che, probabilmente da grande, avrebbe fatto lo sportivo. Il resto è storia comune.

Marco Team Radio Number One

Redazione

Marco Vignoletti

Come ci si racconta in poche righe? Non sapendo da che parte cominciare, ho chiesto una mano a mio figlio Stefano (di 10 anni), il quale si è prontamente messo a disposizione: “Papi, sei pelato!”, è stata la prima risposta, che mi ha dimostrato una certa capacità di cogliere il mio travolgente lato estetico. Alla richiesta di andare “oltre”, mi ha osservato con fare implacabile dicendo: “Una cosa veloce che sono in chat con gli amici, ma secondo me sei simpatico, sempre allegro, sensibile e hai tanti amici che ti vogliono bene”. Ed è sparito nella sua stanza, anche lui sempre allegro, con i 10 euro appena guadagnati.

Patrizio Team Radio Number One

Redazione

Patrizio Romano

Faccio parte della redazione giornalistica e mi potete trovare in onda tutti i giorni feriali con l’informazione. Con l’obiettivo che sia la più puntuale e chiara possibile. E con il vizietto di appassionarmi ancora allo sport!

Radio Number One è #DOVEVIVITU.
Musica italiana e internazionale, notizie e articoli dal mondo dell’attualità, podcast e approfondimenti su musica, spettacolo, arte, cultura, libri e sport.
Radio Number One siamo noi: facciamo divertire più di 200mila ascoltatori ogni giorno e oltre un milione alla settimana. E il nostro obiettivo è quello di sempre: la buona musica #DOVEVIVITU

Radio Lagouno s.r.l. SEDE LEGALE: Via Camozzi 9/11 24122 Bergamo (Italia) P.I. & C.F. 00699990164 REA: BG-166254

©2017 Radio Lagouno s.r.l. | SEDE LEGALE: Via Camozzi 9/11 – 24122 Bergamo (Italia) | P.I. & C.F. 00699990164 | REA: BG-166254 |
Privacy Policy e Note Legali | Cookie Policy | Privacy Policy WhatsApp | Codice Etico | Codice Reclami | Crafted by ADL -Your Digital Coach

©2017 Radio Lagouno s.r.l. | SEDE LEGALE: Via Camozzi 9/11 – 24122 Bergamo (Italia) | P.I. & C.F. 00699990164 | REA: BG-166254 | Privacy Policy e Note Legali | Cookie Policy | Privacy Policy Whatsapp | Codice Etico | Codice Reclami | Crafted by ADL -Your Digital Coach
0%