L’interazione con il bimbo è importante?

helvetia

Radio Number One e il Gruppo Assicurativo Helvetia ti guidano nel mondo della sicurezza in strada, con consigli utili per  una copertura ottimale del tuo veicolo e dei suoi passeggeri.

Con l’aiuto di diversi esperti, affrontiamo anche il tema della sicurezza dei bimbi in auto. Ecco la puntata di questa settimana.

VIAGGIARE SICURI: PUNTATA 16

Quanto conta l’interazione con il bambino per prevenire l’amnesia, il black out che   può portare a dimenticarsi il bambino in auto?

Risponde Lucilla Bottecchia Psicoterapeuta, Co-Autrice del Libro “Genitori al Lavoro” e Mamma.

E’ fondamentale. Se durante il tragitto che ci porta a scuola o in altro luogo dove dobbiamo andare interagiamo con il bambino facendo dei giochi, cantando con lui oppure parlandogli lungo il percorso (anche se alle volte il nostro bisogno è che stia un po’ tranquillo e magari dorma – detto magari in tono scherzoso)…insomma facendo in modo che sia a noi presente, che la relazione con lui sia viva e reciproca, che ci tocchi emotivamente, allora risulta impossibile dimenticare di averlo con noi e di esserne responsabili…anche se non potremmo pensare alla riunione in ufficio e sarà dissolto il potere alleggerente e rassicurante degli automatismi. Quello che conta è riconnettersi spesso alla nostra identità che cambia in modo irreversibile una volta diventati genitori e fa si che non ci dimentichiamo del figlio, come non possiamo dimenticarci di un braccio o di una gamba. Su un altro versante il Ministero della Salute dà semplici raccomandazioni:

  • – lasciare i propri oggetti personali (borsa, telefono, valigetta, ecc.) sul sedile posteriore, vicino al piccolo.
  • – Appoggiare gli oggetti personali del bambino (pannolini, borse e biberon) sul sedile anteriore, in modo che ti ricordino la presenza del bambino.
  • – Ogni volta che si verifica un cambiamento di programma nel riprendere o nell’accompagnare il bambino, comunicalo al partner o a una persona di fiducia.
  • – Chiedi alla persona che si prende normalmente cura del bambino (ad esempio la responsabile dell’asilo o del nido o la baby sitter) di avvertirti se il bambino non è stato accompagnato all’asilo o al nido, come di solito accade.
  • – Installa un dispositivo di allerta, sonoro o luminoso, che si attiva quando spegni il motore e ti allontani senza prendere con te il piccolo.



Radio Number One

#dovevivitu

Current track
TITLE
ARTIST

Background