Marco Confortola racconta il salvataggio di Francesco Cassardo

gasherbrum-confortola-cassardo

L’alpinista Valtellinese Marco confortola, che si trovava in un campo base sotto la zona dell’incidente, a 5200 metri, ha svolto un importante ruolo nell’organizzare il salvataggio di Francesco Cassardo sul Gasherbrum. Ho parlato con il pilota dell’elicottero, gli ho detto che era inutile portare il mio peso fin lassù, avrebbe trovato all’imbarco altre persone, io ho spiegato esattamente dove andare ed un posto sicuro dove atterrare. In diretta con Miky e con il supporto di Claudio Chiari, ci ha raccontato gli attimi del salvataggio e la solidarietà di tutti gli alpinisti.




Radio Number One

#dovevivitu

Current track
TITLE
ARTIST

Background