Tachigrafia: scrivere velocemente è un’esigenza della società moderna

Il professor Matteo Santipolo ai microfoni di Laura Basile parla dell’arte dello scrivere in modo rapido e lo scopo delle emoticon

Ai microfoni di Radio Number One, nella mattinata di lunedì 7 giugno, è ritornato Matteo Santipolo, professore di didattica delle lingue moderne. Nella chiacchierata con Laura Basile si è parlato di tachigrafia. Il termine si riferisce all’arte dello scrivere in modo rapido mediante abbreviazioni e segni convenzionali. Lo scrivere veloci è un’esigenza che questa società, sempre di corsa, sente sempre di più: molto spesso non abbiamo il tempo di dedicare il tempo allo scrivere pur sentendone la necessità, quindi, per soddisfare questa voglia sono state escogitate delle strategie, come le abbreviazioni di testo.

Una nota anche sulle emoticon, che detengono uno scopo fondamentale: rendere comprensibile il “non dicibile” attraverso un testo scritto, oltretutto hanno la caratteristica di essere universali perché comprensibili al di là della lingua che si sta utilizzando.

Per saperne di più, riascolta l’intervista!




Radio Number One

#dovevivitu

Current track
TITLE
ARTIST

Background