Claudio Chiari

E’ il 1989 e a 19 anni Claudio Chiari si cimenta in una delle prime radiocronache di volley, la sua grande passione. Inizia così la collaborazione con Radio Brescia che lo porterà anche a parlare di calcio. Dopo la laurea in lingue, un master in comunicazione e un anno da Carabiniere (…), la radio diventa un lavoro. Nel 1998 inizia a lavorare anche in tv a Teletutto occupandosi principalmente di calcio. Sono gli anni di Roberto Baggio a Brescia e Claudio gira gli stadi di tutta Italia con le sue cronache appassionate. Dopo un altro master in Marketing e comunicazione dello Sport arriva nel 2006 nel gruppo Radio Number One ed in particolare a Videobergamo di cui diventa direttore di rete nel  2009. Sport, politica, economia, sociale: gli interessi si diversificano.

Sbarcato su Radio Number One conduce da prima il Club degli Ambasciatori, un format innovativo con “inviati” speciali da tutto il Nord Italia, per poi arrivare al primo programma del giorno dalle 6 alle 9. Dapprima in solitaria, poi con Grant Benson e infine con Alex Peroni e Sergio Sironi con Anteprima Numberone. Claudio è anche il responsabile della redazione che ogni giorno propone agli ascoltatori news, approfondimenti e interviste.

Giornalista dal 1998 ha lavorato anche per Il Giorno, Il resto del Carlino, Il Giornale di Brescia, Sports.com e Bresciaonline. Oltre alla famiglia i suoi più grandi interessi sono i viaggi, i libri, la cucina (mitico il suo spiedo…) e la pallavolo.

NOME D’ARTE Claudio Chiari
LUOGO DI NASCITA Brescia
SEGNO ZODIACALE
Gemelli
HOBBY
Volley e Cucina
IDOLI
Chiunque mi faccia ridere
IL FILM PREFERITO Marrakech Express
L’ARTISTA PREFERITO Francesco De Gregori
IL PIATTO PREFERITO Spiedo bresciano
LA QUALITA’ CHE VORREI
avere la pazienza di leggere le istruzioni!
SE FOSSI UN COLORE…
Verde
IL TUO MOTTO 
anche Obama fa la pipì come la faccio io



Radio Number One

#dovevivitu

Current track
TITLE
ARTIST

Background